Esteri

La parola ‘razza’ sparirà dalla costituzione tedesca

BERLINO, 21 OTT – La parola “razza” sparirà dalla costituzione tedesca. È quello che hanno concordato Angela Merkel, il vicecancelliere Olaf Scholz e il ministro dell’Interno Horst Seehofer, secondo la Sueddeutsche Zeitung, che lo scrive oggi in prima pagina. L’iniziativa si deve a una proposta dei Verdi, inizialmente rigettata. “La parola razza sarà cancellata, mentre resterà la protezione dal razzismo”, scrive la testata di Monaco. Nell’articolo 3 della Carta tedesca si legge che nessuno deve essere penalizzato o avvantaggiato “a causa della sua razza”. Il concetto di “razza” oggi appare però ormai “scientificamente inadeguato”, rileva il giornale. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati