Esteri

Kimberly Guilfoyle accusata di molestie

NEW YORK, 2 OTT – Kimberly Guilfoyle, la consigliera di Donald Trump e fidanzata di Donald Trump Jr, è accusata da una sua ex assistente di molestie. Lo riporta il New Yorker sottolineando che la donna, che lavorava con Guilfoyle a Fox News, ha presentato una denuncia nel novembre 2018 contro Guilfoyle accusandola di averla sottoposta “frequentemente a comportamenti degradanti, offensivi e sessualmente inappropriati”. La donna ricorda, fra l’altro, di essere stata costretta più volte a lavorare nell’appartamento di Guilfoyle che si aggirava nuda e le mostrava foto dei genitali dei suoi partner sessuali.
(ANSA)

Articoli correlati