Esteri

Kiev, truppe russe hanno ucciso nel Donetsk quattro civili

ROMA, 21 AGO – Le truppe russe hanno ucciso quattro civili e ne hanno feriti altri due nella regione di Donetsk, secondo quanto dichiarato su Telegram da Pavlo Kyrylenko, capo dell’Amministrazione militare regionale di Donetsk, citato da Ukrinform. “Il 20 agosto i russi hanno ucciso quattro civili nella regione di Donetsk: due a Heorhiivka, uno ad Avdiivka e uno a Paraskoviivka. Altre due persone sono rimaste ferite”, ha scritto. Complessivamente, dall’inizio dell’invasione russa, nella regione di Donetsk sono stati uccisi 755 civili e 1.943 sono rimasti feriti, scrive Ukrinform. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati