Esteri

Kiev, ‘russi sparano vicino a centrale nucleare’

ROMA, 03 MAR – Le forze russe hanno aperto il fuoco a Energodar, vicino alla più grande centrale d’Europa, dopo essere entrati nella città ucraina con i carri armati. Lo rende noto il consigliere del ministero degli interni ucraino, Anton Herashchenko, riferiscono diversi media internazionali. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati