Esteri

Kiev, raffica di attacchi russi ieri,colpiti 25 insediamenti

ROMA, 08 NOV – Le forze russe hanno lanciato nella giornata di ieri nove attacchi missilistici, 37 raid aerei e oltre 100 attacchi con sistemi a lancio multiplo, colpendo le aree di oltre 25 insediamenti: lo riferisce lo Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine nel suo rapporto quotidiano pubblicato su Facebook questa mattina. Lo riporta Ukrinform. “Il nemico cerca di tenere i territori temporaneamente occupati, concentra gli sforzi per limitare le azioni delle Forze di Difesa in alcune aree, passa all’offensiva nelle direzioni di Bakhmut, Avdiivka e Novopavlivka”, si legge nel rapporto. Nelle ultime 24 ore, prosegue lo Stato Maggiore, le truppe ucraine hanno respinto gli attacchi di Mosca nelle aree di Krasnohorivka, Bakhmut, Ivanhrad, Opytne, Klishchiivka, Marinka, Pavlivka, Vodiane e Mayorsk nella regione di Donetsk e Bilohorivka nella regione di Lugansk. Allo stesso tempo, le forze russe bombardano le unità ucraine lungo la linea di contatto, rafforzano le linee in alcune direzioni, conducono ricognizioni aeree e continuano a colpire infrastrutture critiche e case civili in violazione del diritto umanitario internazionale, delle leggi e degli usi di guerra. In particolare, i russi hanno colpito le aree di oltre 25 insediamenti delle regioni di Kharkiv, Lugansk, Donetsk, Zaporizhzhia, Dnipropetrovsk, Kherson e Mykolaiv. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati