Esteri

Kiev, negoziato con Mosca passa da sconfitte in battaglia

BRUXELLES, 08 GIU – “La Russia afferma che la richiesta del presidente Zelensky di ritirarsi dietro la linea del 24 febbraio ‘non è seria’. Questo dimostra che Mosca rimane concentrata sulla guerra, non sulla diplomazia, e invia un chiaro messaggio al mondo: il percorso della Russia verso il tavolo dei negoziati passa attraverso le sconfitte sul campo di battaglia”. Lo ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati