Esteri

Kiev, mai rifiutato negoziati ma con prossimo leader russo

ROMA, 07 NOV – Il consigliere del presidente ucraino Mykhailo Podolyak ha dichiarato che Kiev non ha mai rifiutato a certe condizioni di negoziare con Mosca, condizioni che il presidente russo mai accetterà e quindi Kiev è pronta a colloqui “con il futuro leader russo” ma non con Vladimir Putin. “Importante: l’Ucraina – ha scritto Podolyak su twitter – non ha mai rifiutato di negoziare. La nostra posizione negoziale è nota e aperta. 1. Per prima cosa, la Russia ritira le truppe dall’Ucraina. 2. Dopo tutto il resto. Putin è pronto? Ovviamente no. Pertanto, siamo costruttivi nella nostra valutazione: parleremo con il prossimo leader della Russia”. Podolyak replica su twitter dopo un articolo del Washington Post di sabato, secondo cui l’amministrazione Biden avrebbe incoraggiato privatamente il leader ucraino a segnalare un’apertura a negoziare con Mosca. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati