Esteri

Kiev, la propaganda russa sia vietata in tutto il mondo

ROMA, 24 GEN – “La propaganda russa sponsorizzata dallo Stato semina odio, promuove cospirazioni, mina la democrazia e maschera i crimini di guerra russi. Tutti i canali e gli sbocchi della propaganda russa devono essere vietati in tutto il mondo”: lo scrive su Twitter il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba. Il tweet à accompagnato da un link ad un articolo pubblicato sul sito ufficiale dell’Ucraina dal titolo ‘Pidocchi russi. Perché il mondo dovrebbe vietare i media del Cremlino’. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati