Esteri

Kiev, i russi hanno lasciato Creminna, nel Lugansk

ROMA, 13 SET – “I russi hanno completamente lasciato Creminna, ma le forze armate non sono ancora entrate in città. Stiamo monitorando la situazione a Lyman, la cui liberazione è fondamentale per la nostra regione, i combattimenti sono ancora in corso in giro per la città”. Lo scrive su Telegram Sergiy Gaidai, governatore in esilio del Lugansk, nell’Ucraina orientale, citato dal Guardian. “Oggi Creminna è completamente vuota: l’esercito russo ha lasciato la città. Lì sventola la bandiera ucraina alzata dai partigiani. La situazione a Starobilsk è simile. Ma a Svatove i russi all’inizio sono fuggiti e poi sono tornati”, afferma Gaidai. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati