Esteri

Kiev, almeno 12 i morti dopo il raid russo a Dnipro

ROMA, 14 GEN – “Un missile russo ha già preso 12 vite innocenti”. Lo scrive il governatore di Dnipropetrovsk Valentin Reznichenko, aggiornando ancora una volta il bilancio delle vittime dopo il raid che ha colpito un condominio a Dnipro. Tra loro, aveva ricordato in precedenza, anche una 15enne. Oltre 60 i feriti. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati