Esteri

Kenya: primatista Agnes Tirop uccisa, arrestato il marito

NAIROBI, 14 OTT – E’ stato arrestato a Mombasa il marito di Agnes Tirop, l’atleta kenyana due volte medaglia di bronzo nei 10.000 metri ai campionati del mondo e oro ai mondiali di cross-country nel 2015, che ieri era stata trovata morta con ferite d’arma da taglio all’addome nella sua casa nel centro di addestramento ad alta quota di Iten, nel Kenya occidentale. L’uomo è stato arrestato a Mombasa, mentre stava cercando di lasciare il Paese, ha spiegato la polizia. L’atleta uccisa, che aveva 25 anni, era arrivata quarta nella finale olimpica dei 5.000 metri due mesi fa a Tokyo. Il mese scorso aveva stabilito in Germania il record mondiale femminile di corsa su strada femminile. La scomparsa era stata denunciata martedì sera da suo padre. Quando la polizia è entrata in casa ieri ha trovato Tirop sul letto e sul pavimento una pozza di sangue. Il marito, Emmanuel Rotich, era stato indicato subito come il possibile colpevole. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati