EsteriPolitica

Italia-Francia, Conte: il rapporto resta forte e saldo

Anche il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intervenuto sulle recenti polemiche che hanno raffreddato i rapporti politici tra Italia e Francia.

“È legittimo interrogarsi sull’efficacia delle politiche globali che stiamo perseguendo sia a livello di Unione Europea sia a livello di Stati singoli. Questo non vuol dire mettere in discussione la nostra storica amicizia con la Francia, né tanto meno con il popolo francese. Questo rapporto rimane forte e saldo a dispetto di qualsiasi discussione politica”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte.
“Continueremo a lavorare con le istituzioni di governo francesi – oltreché che europee e di altri Paesi – fianco a fianco per trovare soluzioni condivise”, sottolinea.

Conte ha ricordato anche il ruolo dell’Europa: “deve battere un colpo e intervenire coralmente per sostenere più adeguatamente lo sviluppo economico e sociale dei Paesi africani“, ha detto il premier.
“Tra gli strumenti utili a perseguire questo obiettivo vi è il Trust Fund per l’Africa, il cui finanziamento risulta del tutto inadeguato. Occorre impiegare maggiori risorse e dedicare maggiori energie a un Continente che deve essere messo in condizione di esprimere appieno le sue enormi potenzialità”.

Tags

Articoli correlati