Esteri

Israele:Shin Bet, Costantini sospettata di legami con Fplp

TEL AVIV, 17 GEN – Stefania Costantini, la cittadina italiana rimpatriata ieri da Israele dopo essere stata arrestata nei pressi di Betlemme (Cisgiordania), era sospettata di legami col Fronte popolare per la liberazione della Palestina (Fplp), considerato dallo Stato ebraico organizzazione terroristica. Lo ha fatto sapere – citato dai media – lo Shin Bet, la sicurezza interna di Israele. Costantini era stata arrestata ieri mattina nel campo profughi di Deheishe poi portata all’aeroporto di Tel Aviv e infine rimpatriata. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati