Esteri

Iraq, sirene antiaeree risuonano in ambasciata Usa a Baghdad

ROMA, 30 AGO – Le sirene antiaeree hanno risuonato nell’ambasciata degli Stati Uniti nella ‘Zona verde’ di Baghdad, secondo quanto riporta il media locale Shafaq News. Testimoni sul posto parlano di esplosioni nella zona dove si trovano edifici governativi e ambasciate straniere. Al Arabiya e Al Iraqiya hanno precedentemente riferito di razzi e colpi di mortaio sparati contro la Zona verde. Scontri ieri sono scoppiati nell’area della capitale irachena tra sadristi e filoiraniani, con le forze di sicurezza governative intervenute coi a lacrimogeni e sparando proiettili di gomma: il bilancio è di almeno 15 morti e 350 feriti. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati