Esteri

Iraq: incendio nell’ospedale Covid, il bilancio sale a 52 morti

NASSIRIYA (IRAQ), 13 LUG – E’ salito ad almeno 52 pazienti morti e altri 22 feriti il bilancio dell’incendio che eri ha devastato l’unità Covid di un ospedale di Nassiriya, nel sud dell’Iraq. Lo hanno reso noto le autorità locali, due mesi e mezzo dopo una tragedia simile che ha fatto più di 80 morti in un ospedale di Baghdad. L’unità Covid dell’ospedale Al-Hussein devastato dalle fiamme aveva 70 posti letto. Il primo ministro Mustafa al-Kazimi ha convocato urgentemente nella notte ministri e funzionari della sicurezza per “esaminare le cause e le conseguenze dell’incendio”. Il direttore dell’ospedale e il capo della protezione civile della provincia di Dhi Qar, da cui dipende la città di Nassiriya, sono stati interrogati dalla polizia. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati