Esteri

Iraq: centinaia di manifestanti a Baghdad a sostegno di Sadr

BAGHDAD, 30 LUG – Centinaia di sostenitori dell’influente leader iracheno Moqtada Sadr hanno manifestato stamane nel centro di Baghdad, tre giorni dopo aver occupato il Parlamento nel contesto di una crisi politica sempre più grave. Sventolando bandiere irachene e ritratti del leader sciita Moqtada, i manifestanti si sono radunati all’ingresso di un ponte della capitale irachena che conduce alla super-fortificata Zona Verde dove si trovano istituzioni governative e ambasciate, scavalcando i blocchi di cemento che bloccavano l’accesso. Al grido di ‘tutto il popolo è con te Sayyed Moqtada’, i manifestanti hanno denunciato la candidatura a primo ministro di Mohamed Chia al-Soudani, scelto dagli oppositori di Sadr e considerato vicino all’ex capo del governo Nouri al-Maliki. La formazione del nuovo governo, a dieci mesi dalle legislative, nell’ottobre del 2021, è tuttora in una fase di stallo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati