Esteri

Iraq: 3 razzi contro ambasciata Usa a Baghdad

(ANSA-AFP) – ROMA, 08 LUG – Tre razzi sono stati sparati contro l’ambasciata statunitense a Baghdad. Lo rende noto l’esercito iracheno. Il sistema di difesa C-Ram è entrato in funzione nella notte, come constato da giornalisti dell’Afp. Secondo le prime informazioni i razzi non hanno colpito l’ambasciata ma si sono abbattuti in prossimità della Green Zone. Da ieri 14 razzi hanno preso di mira soldati americani di stanza in una base aerea nell’area desertica dell’Iraq occidentale, mentre le forze curde in Siria affermano di aver sventato un attacco con un drone contro militari statunitensi nell’est del Paese. (ANSA-AFP).

(ANSA)

Articoli correlati