Esteri

Iran insiste, non abbiamo mandato armi alla Russia

ISTANBUL, 17 OTT – L’Iran non ha mandato armi a nessuna delle parti coinvolte nel conflitto tra Russia e Ucraina. Lo ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Nasser Kanani, come riporta Mehr, rispondendo al premier ucraino, Denys Shmyhal, secondo cui Teheran ha inviato a Mosca droni che sono stati utilizzati nel conflitto contro Kiev. “La politica estera dell’Iran è basata sull’opposizione alla guerra in qualunque area del mondo”, ha fatto sapere il funzionario affermando che Teheran si è impegnata per porre fine alla guerra tra Russia e Ucraina. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati