Esteri

Iran, il drone Usa aveva «ricevuto ripetuti avvertimenti»

Secondo Teheran il drone si trovava nello spazio aereo dell'Iran

L’ambasciatore dell’Iran alle Nazioni Unite, Majid Takht-e Ravanchi, ha inviato una lettera al segretario generale dell’Onu Antonio Guterres in cui dichiara che il drone degli Usa abbattuto ieri aveva ricevuto «ripetuti avvertimenti radio». Secondo Teheran il velivolo sarebbe stato «impegnato in una chiara operazione di spionaggio».
Nella sua lettera il diplomatico iraniano precisa i dettagli dell’operazione, tra cui l’esatta posizione del velivolo che, secondo Teheran, quando è stato abbattuto si trovava nello spazio aereo dell’Iran.

Tags

Articoli correlati