Esteri

Iran, determinati a portare avanti il programma nucleare

(v. ‘Nucleare: visita del direttore dell’Aiea…’ delle 08.39) TEHERAN, 23 NOV – “Siamo determinati a continuare con il nostro programma nucleare” civile. Lo ha affermato il il vicepresidente dell’Iran e capo dell’Organizzazione per l’energia atomica di Teheran, Mohammad Eslami, durante una conferenza stampa congiunta con il direttore generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea), Rafael Mariano Grossi, in visita ufficiale a Teheran. “L’Iran deve produrre almeno 10mila megawatt di energia nucleare, utilizzando impianti di dimensione ridotta con una capacità di 300 megawatt. Per arrivare a questo obiettivo, l’Aiea dovrebbe incoraggiare altri Paesi sviluppati a cooperare con l’Iran”, ha affermato Eslami, aggiungendo che “sfruttare ogni aspetto della tecnologia nucleare è parte della nostra agenda perché ha un grande impatto sulla vita della popolazione iraniana”. Il vicepresidente iraniano durante la conferenza stampa ha anche menzionato documenti su Teheran presentati all’Aiea da “Paesi nemici” e ha affermato che durante l’incontro con Grossi è stato trovato un “accordo per porre fine a questi problemi, mentre il negoziato va avanti”. (ANSA). Y
(ANSA)

Articoli correlati