Esteri

India, epidemia di encefalite acuta: 50 bambini morti. Un frutto tropicale tra le cause

Tutte queste drammatiche morti potrebbero essere collegati alla raccolta del litchi

India – Epidemia di encefalite acuta in India, dove sale a 50 il numero dei bambini morti. Tra le cause dei tantissimi decessi che si stanno verificando nel Paese ci sarebbe il periodo di raccolta del litchi, vale a dire un frutto particolarmente dolce e succoso che se mangiato in grandi quantità può causare problemi. In appena 10 giorni in India sono morti circa 50 bambini e circa 150 sono stati ricoverati in gravi condizioni.

Ma perché il litchi provoca così tante complicanze? All’interno di questo frutto si trovano particolari amminoacidi che una volta ingeriti sono in grado di alterare la gluconeogenesi e la beta ossidazione degli acidi grassi. In poche parole questo frutto abbassa il livello di glucosio nel sangue, causando un’encefalopatia ipoglicemica acuta. Proprio per questo, secondo i medici, alla base di queste drammatiche morti ci sarebbe l’ipoglicemia che colpisce in particolar modo bambini malnutriti e che vivono in ambienti caldi ed eccessivamente umidi.

Tags

Articoli correlati