Esteri

Incendi in California: le vittime salgono a 31

Trecentomila sfollati. Il fumo dei roghi visibile anche dallo spazio

E’ critica la situazione in California a causa degli incendi che stanno devastando il settore settentrionale e meridionale dello Stato. Le vittime sono 31 e oltre 200 i dispersi. Il rogo più vasto sta interessando la zona a nord di Sacramento. Nella contea di Butte le fiamme sono state contenute solo al 25% e sono ancora 6 i roghi attivi. Secondo le autorità si tratta del peggiore incendio della storia per il Golden State. L’intera cittadina di Paradise è stata distrutta dalle fiamme e gli sfollati sono diventati oltre 300mila.
Secondo le autorità è il peggiore nella storia dello Stato. Oltre 300mila gli sfollati. L’intera cittadina di Paradise è stata spazzata via dalle fiamme. Il fumo dei roghi è visibile addirittura dai satelliti della Nasa.

Tags

Articoli correlati