Esteri

Incendi in California, si aggrava il bilancio: 50 vittime e 6400 case distrutte

Sale a 50 il numero delle vittime, ancora 228 i dispersi

Gli incendi hanno messo in ginocchio la California. Il bilancio continua ad aggravarsi: sale a 50 il numero delle vittime e sono ancora 228 i dispersi. Impressionanti i numeri del disastro: ancora 50 mila gli sfollati e più di 6400 le case distrutte dalle fiamme tra cui le ville a Malibù di molti vip e personaggi famosi come Miley Cyrus, Neil Young e Gerard Butler.

Incendi in California, finora contenuto il 30%

Le fiamme, alimentate dai venti caldi e secchi, noti qui col nome di Santa Ana, che si abbattono su una vegetazione inaridita a causa della prolungata siccità, hanno bruciato 505 mila km quadrati a nord e altri 378 a sud. I vigili del fuoco sono riusciti a contenere finora solo il 30% del fronte di fuoco, rallentando la sua corsa verso Oroville dopo che ha già inghiottito Paradise, a nord di Sacramento, capitale della California.

Tags

Articoli correlati