Esteri

In Israele hanno chiamato una cittadina “Le Alture di Trump”

Lo ha voluto Benyamin Netanyahu dopo la mossa americana sulle alture

Si chiamerà Ramat Trump. Questo il nome scelto dal governo israeliano per la cittadina sul Golan dedicata, su volontà del premier Benyamin Netanyahu, al presidente Usa, dopo il suo riconoscimento nei mesi scorsi della sovranità israeliana sul Golan. Il nome – che in ebraico significa ‘Le alture di Trump’ – sarà ratificato in una sessione speciale del governo prevista per domenica prossima.

La nuova cittadina è in pratica un’estensione dell’attuale abitato di Bruchim, sobborgo di Kela Alon, nella parte nord delle Alture non distante da Katzrin e Kiryat Shmona. Il nome è stato scelto dal Comitato come “espressione di gratitudine per le sue azioni a favore del bene dello stato di Israele nella sua interezza e in particolare nel Golan”. (ANSA)

Tags

Articoli correlati