Esteri

Impeachment: l’accusa, ‘Trump dittatore’

WASHINGTON, 24 GEN – “Un dittatore”: cosi’ Jerry Naddler, uno dei rappresentanti dell’accusa contro Donald Trump nel processo per impeachment, ha definito il presidente americano, chiedendone la rimozione. “E’ il primo e solo presidente che ritiene di non dover dare conto a nessuno, nemmeno alla giustizia, e che ignora la Costituzione”, ha detto Naddler: “Se non viene rimosso dal suo incarico il Congresso avrà perso ogni potere e non potrà più chiedere conto a nessuno delle sue responsabilità”.
(ANSA)

Articoli correlati