Esteri

Il Procuratore di New York fa causa a Donald Trump

NEW YORK, 21 SET – Il procuratore di New York Letitia James fa causa a Donald Trump per la sua società. Lo annuncia James, secondo quanto riportato dai media americani. L’ex presidente è accusato di aver gonfiato le valutazione degli asset della sua azienda. Donald Trump “ha violato la legge per trarre profitti”, afferma il procuratore di New York, Letitia James, nel corso di una conferenza stampa. L’azione legale “non è basata né sui fatti né sulla legge, ma punta solo a portare avanti l’agenda politica del procuratore generale”. Così si è espresso il legale di Donald Trump, Alin Habba, sottolineando che “è chiaro che il procuratore si è spinto al di là dell’autorità prevista dal suo statuto. Abbiamo fiducia nel sistema giudiziario e difenderemo il nostro cliente contro ogni accusa senza merito del procuratore generale”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati