Esteri

Hong Kong, rilasciato l’attivista Joshua Wong

Confermata libertà su cauzione per l'attivista pro-democrazia

Joshua Wong, uno degli attivisti pro-democrazia di Hong Kong più noti, è stato rilasciato su cauzione è potrà recarsi in Germania e Usa, restando all’estero da oggi fino al 23 settembre. Wong, 22 anni e già leader della “movimento degli ombrelli” del 2014, è stato arrestato ieri di ritorno da Taiwan, accusato di aver violato i termini della libertà condizionata decisa dopo l’arresto di fine agosto.

La Eastern Court, tuttavia, ha riconosciuto oggi che le violazioni erano legate alla documentazione inaccurata, malgrado la corretta lettura dei termini del rilascio fatta in udienza.

Tags

Articoli correlati