Esteri

Hong Kong, riapre il Cross-Harbour Tunnel

Era stato chiuso dopo gli scontri tra i manifestanti del Politecnico e la polizia

Il Cross-Harbour Tunnel di Hong Kong – una delle principali infrastrutture viarie della città – è stato riaperto oggi dopo due settimane di chiusura forzata a seguito degli scontri tra manifestanti e polizia intorno al Politecnico, all’altezza dell’ingresso di Hung Hom. Un gran numero di poliziotti in tenuta antisommossa è stato dispiegato questa mattina per completare le operazioni di ripristino, mentre tutti i passaggi pedonali delle vicinanze sono avvolti nelle reti per scongiurare l’eventuale lancio di oggetti.

Il servizio di autobus intra-porto, tra l’isola di Hong Kong e Kowloon, è tornato funzionare ai livelli normali, dopo giorni di percorsi alternativi e decisamente più lunghi. Il chief secretary Matthew Cheung ha defnito “un miracolo” la velocità dei lavori effettuati per consentire l’apertura del tunnel.

Tags

Articoli correlati