Esteri

Hong Kong, l’attivista Joshua Wong si candida alle elezioni locali

Ai consigli distrettuali, 'messaggio a Pechino su più diritti'

Joshua Wong, uno degli attivisti pro-democrazia più noti di Hong Kong e già leader del ‘movimento degli ombrelli’ del 2014, ha annunciato di voler correre alle elezioni locali di novembre. Joshua Wong era stato arrestato e rilasciato durante le dure proteste pro-democrazia.

Wong, in vista del raduno serale di Tamar Park per i 5 anni di ‘Occupy Central’, ha detto che la candidatura ai consigli distrettuali è parte di un voto definito “cruciale” per inviare una messaggio a Pechino sulla determinazione ad ottenere maggiori diritti.

Tags

Articoli correlati