EsteriPrimo Piano

Hong Kong, ancora proteste: migliaia di persone in strada nel cuore della città

«La gente di Hong Kong è del tutto pacifica», sottolinea la leader dell'iniziativa

È un’altra domenica di proteste a Hong Kong: migliaia di persone si stanno recando a Victoria Park per la manifestazione del Civil Human Rights Front, il gruppo delle mobilitazioni contro la legge sulle estradizioni in Cina che ha raccolto due milioni di adesioni.

La leader dell’iniziativa, Bonnie Leung, ha ricordato che quello di oggi «è un giorno di pace», rinnovando l’invito a «mostrare al mondo che la gente di Hong Kong è del tutto pacifica», in risposta agli scontri violenti tra attivisti e polizia scoppiati soprattutto la scorsa settimana all’aeroporto della città.

Cosa vogliono i manifestanti?

Il movimento chiede le dimissioni della governatrice Carrie Lam, elezioni democratiche con suffragio universale e l’indagine indipendente sui metodi brutali usati dalla polizia. Leung ha chiarito che saranno le forze dell’ordine a doversi fare carico delle responsabilità in caso di scontri e caos.
Ieri, a Tamar Park, ha manifestato il fronte pro-Pechino.

Tags

Articoli correlati