Esteri

Hochul, pronto piano da 1 mld per malattie mentali New York

NEW YORK, 11 GEN – La governatrice di New York, Kathy Hochul, svelerà oggi un piano da 1 miliardo di dollari per affrontare le malattie mentali nello stato, e si impegna a cambiare drasticamente l’approccio alla salute mentale sulla scia della pandemia di Covid e dei suoi effetti sulla sicurezza pubblica, sul comportamento dei bambini e sul rendimento scolastico. Come riporta il New York Times, Hochul cercherà di creare nuovi posti letto per le persone con gravi malattie mentali e offrire più assistenza sanitaria mentale ai minori. Il piano – che annuncerà nel suo primo discorso sullo Stato dello Stato oggi pomeriggio ad Albany – costringerebbe gli ospedali con licenza statale a riaprire più di 800 posti psichiatrici che sono scomparsi durante la pandemia, creare 3.500 unità abitative con servizi di supporto ed espandere i servizi di salute mentale nelle scuole, che hanno visto un forte aumento dei bambini con problemi psicologici. “Abbiamo sottoinvestito nella cura della salute mentale per così tanto tempo e abbiamo permesso che la situazione diventasse così terribile, che è diventata anche una crisi di sicurezza pubblica”, ha affermato la governatrice. “Questa proposta segna un enorme cambiamento – ha aggiunto – per soddisfare finalmente e pienamente le esigenze di salute mentale di tutti i newyorkesi”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati