Esteri

Herzog in sinagoga Istanbul, conclude visita ‘storica’

(ANSAmed) – TEL AVIV, 10 MAR – Il presidente israeliano Isaac Herzog ha concluso oggi la sua visita in Turchia – la prima compiuta da un dirigente israeliano dal 2008 – con un incontro con la comunità ebraica nella sinagoga Nevè Shalom di Istanbul, dopo il quale ha fatto ritorno in patria. “Ieri ho incontrato il presidente Recep Tayyp Erdogan durante una visita storica ad Ankara” ha detto Herzog. “Abbiamo avuto una conversazione buona, aperta ed onesta. Gli ho detto che credo che tutti noi, i figli di tutte le religioni del Medio oriente, dobbiamo vivere in pace. Lui ha convenuto con me, ed anche lui pensa che la stabilità regionale sia importante”. Con una allusione agli Accordi di Abramo – con cui Israele ha esteso le proprie relazioni a Paesi del Golfo – Herzog ha aggiunto: “Entrambi crediamo che occorra procedere sul sentiero della tradizione dei figli di Abramo: una tradizione di rispetto, tolleranza ed amicizia”. Herzog ha poi reso omaggio alla memoria delle vittime di attentati terroristici avvenuti in quella sinagoga nel 1986 e nel 2003. “Occorre impegnarsi – ha affermato – in una lotta infaticabile contro il razzismo, l’antisemitismo e l’odio contro il prossimo”. (ANSAmed).
(ANSA)

Articoli correlati