CronacaEsteri

Guzman, “El Chapo” di Sinaloa dichiarato colpevole

Il narcotrafficante messicano dovrà scontare l'ergastolo

Joaquin Guzman, detto “El Chapo”, è stato dichiarato colpevole nel processo tenutosi a New York dopo tre mesi di udienze e sei giorni di deliberazioni. Il narcotrafficante messicano, alla guida del cartello di Sinaloa, dovrà scontare un ergastolo. Il signore della droga non ha testimoniato al processo, il verdetto arriva dopo due anni dall’estradizione dal Messimo.

Tags

Articoli correlati