Esteri

Greta fermata dalla polizia dopo la protesta in Germania

BERLINO, 17 GEN – L’attivista svedese Greta Thunberg è stata fermata dopo una manifestazione di protesta contro una miniera di carbone in Germania. Lo rende noto la polizia tedesca. Greta era oggi tra i manifestanti portati via dalla polizia nei pressi della miniera di lignite di Garzweiler, in Germania, a pochi km dal villaggio di Luetzerath, dove per giorni ci sono stati scontri tra ecologisti e forze dell’ordine. La polizia, secondo quanto riferisce la Zdf, ha confermato che Thunberg e altri sono stati trasportati via dal sito della miniera e poi fermati. Un fotografo della Dpa ha osservato che Thunberg è stata portata via da tre agenti di polizia ed è poi stata sottoposta a un controllo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati