Esteri

Giappone: principessa Mako dice no a punto stampa dopo nozze

TOKYO, 26 OTT – Nessuna conferenza in presa diretta per la Principessa Mako, nipote primogenita dell’Imperatore del Giappone, Naruhito, a differenza di quanto era previsto dopo la registrazione delle nozze al comune di Tokyo previste domani. Lo ha comunicato l’Agenzia dalla casa imperiale, riferendo che la principessa 30enne e il suo futuro consorte, Kei Komuro, faranno una breve presentazione e poi distribuiranno delle risposte scritte alle cinque domande formulate in anticipo dalla stampa. La decisione è stata presa per evitare di affaticare mentalmente la principessa, che negli ultimi anni ha sofferto di stress post-traumatico (Ptsd) a causa dei commenti offensivi ricevuti su diverse piattaforme. L’agenzia ha specificato che Mako ha avvertito “un enorme senso di ansia” al solo pensiero di dover rispondere alle domande che chiedevano chiarimenti sulla situazione finanziaria della famiglia del compagno. Una vicenda che è stato il principale motivo del posticipo delle nozze. Il matrimonio dei due giovani, infatti, si sarebbe dovuto celebrare nel novembre 2017, ma a distanza di pochi mesi i media nipponici avevano descritto le difficoltà finanziarie della famiglia di Komuro e dei prestiti di dubbia provenienza ottenuti da sua madre per un valore di circa 4 milioni (30.000 euro) per finanziare gli studi del giovane. La Principessa Mako “ha un forte desiderio di fare chiarezza in questa occasione”, aggiunge l’agenzia, ma le modalità di esecuzione del punto stampa si svolgeranno tenendo conto delle indicazioni del dottore personale di Mako. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati