Esteri

Giappone: caldo record a Tokyo con 36,4 gradi

TOKYO, 30 GIU – Avvio di estate rovente a Tokyo, con la colonnina di mercurio che ha raggiunto i 36,4 gradi: il record per il mese di giugno da quando sono iniziate le statistiche, nel lontano 1875. Oltre al caldo – che ha costretto il governo giapponese a chiedere nei giorni scorsi ai cittadini e alle aziende del Paese di ridurre il consumo di elettricità tra le 3 del pomeriggio e le 8 di sera, la capitale nipponica si confronta con il termine anticipato della stagione delle piogge, considerata la più breve degli ultimi 70 anni, e l’inizio di quella che appare a tutti gli effetti una lunga e afosa stagione estiva. A Tokyo le temperature hanno superato i 35 gradi per cinque giorni consecutivi, mentre nella prefettura a nord ovest di Gunma, si sono raggiunti i 40 gradi. Il mese di giugno che tradizionalmente segna l’inizio della stagione delle piogge in Giappone, ha registrato solo 14 giorni di precipitazioni, mai così pochi dal 1951. A livello nazionale, secondo i dati dell’Agenzia della prevenzione dei disastri, tra il 20 e il 26 giugno almeno 4.550 persone hanno richiesto l’assistenza di un’ambulanza per colpi di calore, un numero di casi quadruplicati rispetto allo stesso periodo del 2021. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati