Esteri

Giappone, bambini mai così pochi dal 1950. Governo responsabile

In Giappone la natalità è scesa per il trentottesimo anno di fila. La percentuale di bambini interessa il 12,1% della popolazione

Giappone – Scende per il trentottesimo anno di fila la popolazione dei bambini in Giappone, mai così giù dal 1950. Secondo le ultimi indagini governative, nell’anno 2018 il numero delle persone al di sotto i 15 anni di età si assesta a 15,2 milioni, in calo di 180mila unità rispetto all’anno precedente. I dati sono stati resi noti in occasione della festività nazionale della giovane età, che si celebrerà il 6 maggio.

La natalità in Giappone continua a scendere anche a causa di un governo che non aiuta abbastanza le giovani coppie e le giovani mamme, che affrontano lunghi orari di lavoro e costi troppo elevati per le spese di istruzione dei propri figli. Attualmente la percentuale di bambini in Giappone rappresenta il 12,1% della popolazione; seguono la Corea del Sud, con il 12,9%, e Italia e Germania, alla pari con il 13,4%.

Tags

Articoli correlati