Esteri

Giallo a Londra, 23enne italiano trovato morto in un cassonetto

Scotland Yard indaga. Ancora ignote le cause del decesso

Erik Sanfilippo, 23enne di Montopoli (Pisa), è stato trovato morto in un cassonetto nel quartiere di Islington a Londra. Il corpo è stato trovato l’11 maggio. Al momento sono ignote le cause della sua morte. Al caso stanno lavorando gli agenti di Scotland Yard che, in una nota ufficiale, dichiarano che gli accertamenti condotti finora non hanno fornito “risultati conclusivi”. Al momento il caso viene trattato come “un decesso non spiegato”. Resta ancora difficile comprendere se il giovane toscano sia morto per un incidente o se sia stato ucciso.

Il Consolato generale d’Italia a Londra sta seguendo la vicenda, in raccordo con ambasciata e ministero degli Esteri a Roma. Il Consolato resta “in costante contatto con le autorità britanniche e con la famiglia, per ogni eventuale sviluppo dovesse emergere dagli accertamenti”.

Tags

Articoli correlati