Esteri

Germania oscura programmi in tedesco dell’emittente russa RT

BERLINO, 02 FEB – L’organismo regolatore tedesco dei media (Zak) ha interdetto la diffusione delle trasmissioni in lingua tedesca del canale televisivo russo RT DE. L’authority ha contestato all’emittente di non essere in possesso della licenza per le trasmissioni. La procedura di interdizione era stata avviata a dicembre. Margarita Simonyan, la direttrice dell’emittente statale russa RT, ha dichiarato su Twitter che la rete in lingua tedesca del network televisivo considerato ampiamente filo-Cremlino continuerà a trasmettere dopo che l’organismo regolatore tedesco ha interdetto la diffusione delle sue trasmissioni. “Questa è una completa assurdità. Non smetteremo di trasmettere”, ha dichiarato Simonyan su Twitter. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati