Esteri

Generale Gb, voci su malattie Putin solo ‘pie illusioni’

LONDRA, 17 LUG – Le voci circolate a più riprese sui problemi di salute del presidente russo Vladimir Putin e sulla possibilità che venga ucciso sono solo “pie illusioni”, mentre il regime in Russia rimane “relativamente stabile”. Lo ha detto alla Bbc il capo di Stato maggiore delle forze armate britanniche, generale Tony Radakin. Più volte dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina presunte notizie sono state fatte circolare da servizi d’intelligence occidentali secondo le quali Putin, che compirà 70 anni in ottobre, era malato. Diversi media hanno invece ipotizzato che possa essere scalzato da potere dai suoi stessi seguaci, scontenti per la situazione in cui si trova il Paese soprattutto a causa delle sanzioni occidentali. “Come professionisti militari – ha aggiunto Radakin – noi vediamo un regime relativamente stabile in Russia, il presidente Putin è stato n grado di soffocare qualsiasi opposizione e nessuno ai vertici ha le motivazioni per sfidarlo”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati