Esteri

Gb: ultimo gossip sulla regina, i medici le vietano i Martini

LONDRA, 16 OTT – Niente più bicchierini di alcolici per la regina Elisabetta, a cominciare dall’amato Martini che da una vita – a quanto si racconta – ella ama di tanto in tanto sorseggiare a fine giornata. A “ordinarlo” sarebbero stati i medici di corte, secondo l’ultimo gossip di terza mano messo in circolazione da Vanity Fair nei giorni scorsi e ripreso poi da tabloid e giornali britannici, Daily Mail in testa. Stando alle solite fonti anonime citate dalla commentatrice di ‘rumor’ reali di Vanity Fair, Katie Nicholl, la raccomandazione è stata fatta a tutela della salute della sovrana – tutto sommato buona, tenuto conto dei suoi 95 anni suonati – in vista di una stagione piena di rinnovati impegni pubblici post emergenza Covid: impegni già ripresi a discreto ritmo in queste settimane e destinati a proseguire con la presenza di Sua Maestà alla conferenza internazionale sul clima CoP26 di Glasgow, a presidenza britannica, d’inizio novembre. Per arrivare poi a quelli che condurranno fino alle celebrazioni del 2022 del cosiddetto Giubileo di Platino: il 70esimo anniversario dall’ascesa al trono di Elisabetta II. “Le è stato detto di rinunciare a bere il suo bicchierino serale, che di solito è un Martini”, ha scritto Nicholl citando la testimonianza di presunti “amici” di casa Windsor. “In realtà non è un gran problema – ha aggiunto la commentatrice – poiché (la regina) non è certo una gran bevitrice. Ma mi sembra un filo ingiusto che, a questo stadio della sua vita, ella debba rinunciare a uno dei suoi pochi piaceri” voluttuari. A dar credito all’anedottica reale, sua madre, la popolare Queen Mum, morta a quasi 102 anni nel 2002, pare abbia continuato a inanellare i suoi cocktail preferiti, gin and tonic in primis, fin quasi alla fine dei propri giorni. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati