Esteri

Gb: regina diserta Ascot per la prima volta da incoronazione

ROMA, 18 GIU – La regina Elisabetta d’Inghilterra per la prima volta dalla sua incoronazione non ha partecipato a nessuna delle 5 giornate del Royal Ascot, la celebre corsa ippica dove nobildonne e celebrità fanno a gare per sfoggiare le mise più appariscenti, in particolare i cappelli. Lo hanno confermato i responsabili dell’ippodromo di Ascot, citati da Sky News, precisando che la sovrana continua ad avere “problemi di mobilità” che non le hanno consentito di presenziare. Elisabetta II intervenne per la prima volta al Royal Ascot nel 1946 e dalla sua ascesa al trono 70 anni fa ha sempre partecipato ad almeno una giornata di corse (è una grande appassionata di cavalli; quelli della sua scuderia – oltre 10 quest’anno – gareggiano regolarmente e negli anni hanno accumulato grandi vittorie ad Ascot), con l’eccezione del 2020, quando la pandemia da Covid fece svolgere le corse a porte chiuse. La Casa reale era rappresentata dal principe Carlo e da Camilla, duchessa di Cornovaglia, che hanno sfilato come da tradizione in carrozza sulla pista prima dell’inizio delle gare, martedì scorso. Ascot è a poca distanza dal castello di Windsor, una delle residenze della sovrana. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati