Esteri

Gb, presto quarantena per i viaggiatori

LONDRA, 10 MAG – Boris Johnson ha confermato stasera l’intenzione di introdurre presto una quarantena obbligatoria per tutti coloro che viaggeranno nel Regno Unito o vi rientreranno sullo sfondo dell’emergenza coronavirus. La quarantena, che secondo le anticipazioni sarà di 14 giorni e riguarderà tutti i viaggiatori, con o senza sintomi, servirà a rafforzare la sicurezza ai confini a mano a mano che si alleggerirà il lockdown sul fronte interno. Il premier Tory non ha ancora precisato una data d’entrata in vigore. Intanto ha dato il via libera al ritorno al lavoro nell’edilizia e nell’industria manifatturiera, esortando chi non può lavorare da casa a recarsi sul luogo dove presta normalmente l’opera, evitando ove possibile i trasporti pubblici.

(ANSA)

Articoli correlati