Esteri

Gb: media, salta anche ministra Interno governo Truss

LONDRA, 19 OTT – Nuovo scossone nel governo Tory britannico di Liz Truss, impegnata a cercare di salvarsi a meno di due mesi dall’arrivo a Downing Street dopo il clamoroso flop e la marcia indietro in materia fiscale. La premier, secondo il Guardian online, ha deciso di sacrificare un altro falco della compagine, la controversa ministra dell’Interno anti immigrazione, Suella Braverman, dopo aver liquidato la settimana scorsa il cancelliere dello Scacchiere, Kwasi Kwarteng. Braverman è destinata a essere sostituita dal più moderato Grant Shapps, già ministro dei Trasporti con Boris Johnson e poi sostenitore di Rishi Sunak contro la stessa Truss. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati