Esteri

Gb: Johnson non ci faremo intimidire dal terrorismo

LONDRA, 15 NOV – I britannici “non si lasceranno intimidire” dal terrorismo. Lo ha detto il premier Boris Johnson reagendo a margine di un briefing sui vaccini anti Covid a Downing Street all’attentato di ieri a Liverpool. Johnson ha detto di non poter commentare l’accaduto a indagini in corso, ma ha confermato l’indicazione della polizia sulla matrice e la decisione d’innalzare l’allerta terrore nel Regno Unito da ‘sostanziale’ a ‘grave’, con minaccia “altamente probabile”. Ha poi definito poi “esecrabile” l’esplosione avvenuta a Liverpool a bordo di un taxi, parlandone come di un monito al Paese a “restare vigile”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati