Esteri

Gb: 26 parole sudcoreane inserite nel dizionario Oxford

ROMA, 05 OTT – Che sia un film premio Oscar come Parasite, la serie Squid Game o un pezzo della boy band Bts, la cultura della Corea del Sud è sempre più presente nelle vite di tutti noi. La Gran Bretagna ha reso questa presenza ufficiale inserendo ben 26 parole sudcoreane nell’Oxford English Dictionary, la Bibbia della lingua inglese. Si tratta, riporta la Bbc, soprattutto di termini legati al cibo come ‘kimbap’ (nome della versione coreana del sushi) o bulgogi (piatto a base di carne di manzo o di maiale). Ma ci sono anche parole astratte come ‘hallyu’ che indica ‘il crescente interesse internazionale per la Corea del Sud e la sua cultura popolare, rappresentata dal successo globale della musica, del cinema, della tv, della moda e del cibo’. I linguisti dell’Oxford English Dictionary hanno spiegato che l’introduzione delle parole sudcoreane nel dizionario è il riconoscimento di un cambiamento nel linguaggio parlato. “Gli asiatici inventano e scambiano parole nei loro contesti, poi le introducono al resto del mondo che parla inglese permettendo così all’onda coreana di continuare a incresparsi sul mare di parole inglesi”, si legge nel comunicato. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati