Esteri

Gaza, scontri con l’esercito israeliano: uccisa una donna palestinese

Gli scontri si sono svolti in occasione della Marcia di Ritorno

A est di Gaza è stata uccisa una donna palestinese durante scontri con l’esercito israeliano. Gli scontri si sono svolti lungo la barriera di difesa con Israele in occasione della Marcia di Ritorno, appoggiata da Hamas. Si tratta di una grande protesta con la quale i palestinesi chiedono che i discendenti dei rifugiati che hanno perso le loro case nel 1948 possano ritornare alle proprietà che appartenevano alla loro famiglia nei territori che attualmente sono stati inglobati da Israele.
La notizia della morte della donna è stata resa nota da ministero della sanità di Gaza, secondo cui la donna sarebbe morta per delle ferite alla testa. Migliaia di persone hanno preso parte alla manifestazione di oggi e altre 14 persone sono rimaste ferite negli scontri.

Redatto da Valeria Capettini

Tags

Articoli correlati