Esteri

Gaza: tensione per manifestazione al confine con Israele

GAZA, 25 AGO – Giornata di tensione oggi a Gaza nella imminenza di una nuova manifestazione di Hamas – la seconda negli ultimi giorni – presso il confine con Israele. Si tratta di uno sforzo ulteriore di allentare il blocco alla Striscia, aggravato adesso dal prolungamento della chiusura del valico di Rafah con l’Egitto per il terzo giorno consecutivo. Nella notte è deceduto in un ospedale di Gaza un militante di Hamas, Osama Abu Duej (32 anni), colpito sabato dal fuoco di militari israeliani durante gravi disordini verificatisi a ridosso della linea di demarcazione. Hamas ha fatto appello ai suoi sostenitori di partecipare ai suoi funerali, nella tarda mattinata, e di convergere nel pomeriggio nella località di Malaka, ad est di Gaza City, per la manifestazione di protesta contro Israele. I dimostranti hanno ricevuto istruzione di non avvicinarsi alle postazioni israeliane. Ma nel timore di nuovi incidenti l’esercito israeliano ha fatto affluire ieri nella zona rinforzi di mezzi blindati e di tiratori scelti. Le batterie Iron Dome di difesa dai razzi palestinesi sono state inoltre poste in stato di allerta. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati