Esteri

Gas: Commissione, tocca ai Paesi obiettare piano Berlino

BRUXELLES, 30 SET – Sta agli Stati membri “notificare alla Commissione Europea” se il piano tedesco per sostenere famiglie e imprese dall’aumento dei prezzi dell’energia si può classificare come “aiuto di Stato” ed è compito dell’esecutivo Ue di “monitorare che ci siano ragionevoli livelli di aiuto di Stato ed evitare distorsione nel mercato unico”. Lo ha detto un portavoce della Commissione Europea al briefing quotidiano. “Bisogna separare la natura politica del dibattito dal ruolo della Commissione, che è più giuridico, ovvero far rispettare il quadro di regole attuale”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati