Esteri

G20: Xi furioso con Trudeau su ‘fuga notizie’ loro colloquio

PECHINO, 16 NOV – Il presidente cinese Xi Jinping ha espresso oggi tutto il suo disappunto al premier canadese Justin Trudeau, accusato di aver riferito ai media i contenuti della loro breve conversazione avuta martedì a margine del G20 di Bali, in Indonesia. “Tutto ciò di cui abbiamo discusso è trapelato ai giornali. Non è appropriato. Non è così che è stata condotta la conversazione”, ha detto Xi, visibilmente infastidito in base alle immagini filmate dal pool tv e secondo la traduzione in inglese fatta dal suo interprete. Trudeau ha replicato che “in Canada crediamo in un dialogo libero, aperto e franco che continueremo ad avere. Continuerò a cercare di lavorare in modo costruttivo, ma ci saranno cose su cui non saremo d’accordo”. “Creiamo prima le condizioni”, ha ribattuto Xi, prima di salutare con un sorriso tirato e una stretta di mano nervosa il suo interlocutore. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati